Dimmi come si chiama il tuo camper e ti dirò che camperista sei

Dimmi come si chiama il tuo camper e ti dirò che camperista sei

Acquistare un camper è come accogliere un nuovo membro nella famiglia.

Ci si prende cura di lui, tra sedute al carwash e tagliandi dal meccanico e ritocchini dal carrozziere, gli si fa posto in garage e sì, i camper-addicted più veraci gli danno anche un nome.

Girovagando sul web abbiamo stilato la top ten dei nomi più strani dati ad un camper ed abbiamo provato ad immaginare a quale categoria di camperista potrebbero appartenere.

Enjoy!

1. Il “troisiano”: Ugo

Come dimenticare lo scambio di opinioni tra Marta e Gaetano in “Ricomincio da tre“, il primo capolavoro di Troisi?
E proprio perchè, come anticipavamo, il camper diventa parte integrante della famiglia, questo camperista ha deciso di scegliere un nome corto, perché “accusì ‘o guaglione viene cchiù educato“!

2- L’ironico: Spugna

Ai lettori cresciuti negli anni novanta questo nome ricorderà certamente un personaggio del cartone animato “Peter Pan”, il nostromo della nave di Capitan Uncino.
Eppure l’ironico proprietario di questo camper si riferiva proprio ad un “vizietto” della sua casa itinerante…

3- Il nobile: Re Ludwig

Altisonante e regale, il nome ricorda Ludovico II di Baviera, il re tedesco amante dell’arte da cui Luchino Visconti si è ispirato per il suo omonimo film.
E bravo il nostro camperista storico!

4- L’anticonformista: Ralph

Alzi la mano chi non associa questo nome al famosissimo “Uccelli di rovo”.
Padre Ralph è stato una delle prime figure a dissacrare l’iconografia del sacerdote casto e puro, essendo la figura controversa di un pastore sensuale e legato ai piaceri carnali.
Non vogliamo sapere cosa succede dentro questo camper, dunque!

5- L’originale: Chic…co

Che dire… Questo camperista è riuscito a dare al suo bolide un nome decisamente originale, utilizzando uno dei nomignoli più utilizzati nelle famiglie italiane, Chicco, fondendolo con un termine che richiama l’eleganza.
Dieci e lode alla fantasia

6- L’ultrà: Pupone

Va bene la passione per il turismo en plein air, ma la squadra del cuore non si scorda mai!
Il camperista tifoso per eccellenza non può di certo rinunciare a dare al suo camper il nomignolo del suo bomber preferito.
Avrà scelto anche un allestimento giallorosso?

7- Il francese… o forse no: Escargot

Quale nome migliore per la casa su quattro ruote di un nobile e raffinato camperista amante della buona cucina francese.
Ma siamo sicuri che questo nome non abbia una seconda interpretazione?
Non sarà mica che il nostro amico francese avrebbe voluto chiamare il suo camper Lumaca perché magari, essendo vecchiotto, non ha più lo sprint di una volta?

8- Il cinofilo: Ciccio

Il nostro camperista è certamente amante dei cani. Ma la moglie gli avrà detto che no, il cane in casa non sarebbe mai entrato.
E così avrà deciso di comprare un camper.

9- Il bibliomane: Moby Dick

L’allegorico romanzo di Melville è sicuramente una delle letture che tutti abbiamo fatto da bambini… ed i più curiosi anche da adulti.
Guardando il suo enorme camper bianco, questo camperista deve aver pensato all’indomabile cetaceo della storia.
Chiamatelo pure Achab.

10- L’alternativo: R&B-Rolla e Barcolla

Il nostro camerista rastafarian non lascia nulla all’interpretazione e ci sottolinea che R&B non è un genere musicale.
Se sentite le note di Bob Marley provenire da un camper nelle vicinanze, sappiate che quasi sicuramente si tratterà di questo!

Tags dell’articolo:
, ,
Il Camperista
Scritto da
Il Camperista

11 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *