Come pulire il camper? Esterno, interno, serbatoi e wc [Parte 1]

Dopo la pubblicazione del primo tutorial sulla pulizia camper, pulizia cassetta wc e toilette, molti utenti hanno scritto per ricevere utili consigli legati alla pulizia camper per questo abbiamo dedicato alcuni appuntamenti specifici. Ecco allora che prima di mettersi in viaggio, oltre ai consueti interventi di manutenzione, occorre tirare a lucido il nostro compagno di avventure, ma quali sono le operazioni da fare?

Te lo mostriamo con dei video tutorial, step by step, realizzati grazie alla collaborazione di: Antonio, Valentino e Vincenzo, soci della concessionaria abruzzese CamperLike. Una serie di mini tutorial in cui si mostra, in più puntate, la pulizia interna [Parte1] e esterna [Parte2] del camper. Buona visione:)

Pulizia interna camper

Tappezzeria.
Presso un centro specializzato si può eseguire l’igenizzazione della tappezzeria, in caso contrario valuta che prodotto utilizzare, a seconda che sia stoffa o ecopelle oppure un misto di tessuti. Ti consigliamo di valutare l’utilizzo di prodotti protettivi, a seconda del materiale, o idropellenti per mantenere la tenuta nel tempo.

Tappezzeria gamma Riviera_CI

Pulizia finestre, tende e zanzariera.
Si consiglia di pulire le finestre con panno umido utilizzando prodotti appositi per vetri, dedicando un’attenzione particolare a quella della cucina che sono maggiormente a contatto con i vapori e grassi. Mentre per la zanzariera basta ricorrere alla potenza dell’aspirapolvere e rimovere polvere e residui vari, successivamente passare un panno umido per utlimare la pulizia.


Pulizia superfici mobilio
e ripiani.
Prima di inizare ricordati di aspirare l’aspirabile (residui di cibo) e utilizza sempre prodotti non aggressivi ponendo particolare attenzione alla zona cucina: fornelli e lavandino.


Pulizia frigorifero.
Per la pulizia del frigorifero si consiglia: l’utilizzo di un panno umido e prodotti non aggressivi, rimuovere e pulire a parte ripiani e griglie. Ultimata la pulizia lasciare aperto per qualche ora nel caso si riscontri, internamente, un cattivo odore.


Sanificazione interna dell’abitacolo
e dell’impianto clima, quindi anche delle bocchetta d’aria cabina guida e all’interno del veicolo.
Per questa tipologia di intervento si consiglia di contattare un centro specializzato perchè è possibile solo con l’impiego di un macchinario apposito per la sanificazione con l’ozono. Questo strumento permette di eliminare odori sgradevoli, batteri, virus, muffe e acari. Eseguire questa operazione comporta un duplice vantaggio: non rovina gli interni (maggiore tenuta nel tempo) e mantiene salubre l’abitacolo (no impiego prodotti chimici).


Serbatoio delle acque chiare.
Per la pulizia del serbatoio si consiglia l’utilizzo di un liquido sanitizzante per evitare il proliferarsi di cattivi odori, fermentazioni e muffe. La procedura da seguire è la seguente: versare il liquido all’interno del serbatoio, lasciare agire un paio d’ore e risciacquare con acqua potabile.


Serbatoio delle acque grigie
.
Per il serbatoio delle acque grigie si consiglia l’utilizzo di un liquido sgrassante per ridurre il deposito e la contaminazione di sostanze grasse, così da prevenire odori sgradevoli e migliorare l’igiene oltre a facilitare lo scarico.


Pulizia cassetta wc e toilette.
Questo breve video mostra come esguire la pulizia della cassetta WC, mentre per il bagno si consiglia l’utilizzo di prodotti specifici per plastiche onde evitare un effetto corrosivo.

Ti presentiamo CamperLike

Partiamo dalla fine… e cioè da una delle ultime novità che riguarda da vicino questo gruppo. CamperLike, infatti, è stato assegnato il Certificato di Eccellenza 2016 riconosciuto da CI nel servizio top al cliente.

Introdotto come novità 2016, il Certificato di Eccellenza ha premiato le prime 3 concessionarie in Italia in termini di servizio al cliente. Il Certificato di Eccellenza tiene conto infatti delle valutazioni espresse attraverso l’analisi del punto vendita e centro assistenza e dell’esperienza dei clienti di ciascuna concessionaria: insomma, una garanzia e un bel modo di presentarsi, non trovate?

Ma arriviamo al dunque: l’azienda nasce a Tortoreto Lido, vicino Teramo, da un’idea dei tre soci , appassionati camperisti da molti anni. Dalla loro esperienze ventennale hanno cercato di prendere il meglio e metterlo a disposizione della clientela.

Consapevoli di trovare sempre più persone amanti del turismo itinerante, che permette di conoscere a fondo ogni luogo nella piena libertà delle proprie abitudini, gli operatori di CamperLike hanno deciso di scegliere i veicoli delle migliori marche, tra le quali spicca il noto marchio CI. L’azienda ha sposato la filosofia Trigano commercializzando tutta l’accessoristica dei marchi come Mobilvetta e i van Font Vendôme: insomma, qualsiasi sia il vostro camper, potrete stare certi che in CamperLike troverete interlocutori che conosco benissimo il vostro veicolo e sapranno rispondere a tutte le domande relative il prodotto che vi interessa.

Hai qualche domanda sulla pulizia camper per Valentino, Antonio e Vincenzo? Siamo pronti a raccogliere ogni richiesta e rispondere a dubbi, domande o curiosità sull’argomento pulizia camper…
Scrivi le tue richieste nell’apposito form:)

Intanto ti diamo appuntamento al prossimo articolo: Come pulire il camper? Esterno, interno, serbatoi e wc [Parte 2], in cui approfondiremo, con l’ausilio di brevi tutorial, la pulizia esterna del camper…

Il Camperista
Scritto da
Il Camperista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *